Ciao 😊

mi chiamo Cristina Santostefano e sono nata a Reggio Calabria.

Sin da piccola, ho avuto un forte interesse per l’arte : prima di prendere quaderni e libri (su cui realizzavo tanti piccoli disegni) della scuola, usavo le copertine degli album di figurine (le figurine mitiche degli anni 80) e   riproducevo i disegni su fogli A4. Ho frequentato l’Istituto Artistico ” Alfonso Frangipane ” della mia città e dopo aver conseguito la laurea nel dicembre del 2010, a Roma, posto bellissimo dove ho potuto vedere diverse opere di grandi artisti,  in Sociologia, indirizzo comunicazione  e mass media, sono entrata a far parte del mondo del Cartoon grazie ad Angelo Poggi, estate 2012. Successivamente, volevo fare le cose al meglio e dimostrare la mia passione : ho deciso, quindi di avvicinarmi a questo mondo fantastico, iscrivendomi all’accademia del fumetto di Antonio Federico, della mia città, partecipando poco dopo a un workshop di due giorni sullo storyboard, presso la scuola di cinema Sentieri Selvaggi a Roma. In seguito, ho preso parte a diverse mostre : al teatro Cilea, per l’inaugurazione del Museo Archeologico anno 2016, alla provincia, per la festa della donna anno 2016, presso il circolo di  windsurf anno 2016, situato vicino il lido comunale, al salone di Auto Di Gaetano Giuseppe Chirico con la mostra Arte e Motori, al residence Thalassa di Piero Zaffino anno 2016 e al locale Glenduff anno 2016 sempre della mia terra. La mostra presso quest’ultimo locale è stata possibile grazie all’associazione culturale Fahrenheit di cui faccio parte. Poiché ho anche la passione per l’insegnamento, in seguito ho insegnato prima nel privato e poi nel pubblico, educazione artistica anche a  ragazzi diversamente abili.

Grazie per la tua visita!